Sfogo – Riconosco un flirt quando ne vedo uno

…o forse no?

Forse non ne ho mai visto uno, credo solo erroneamente di sapere. In realtà sarebbe plausibile. Certo, ognuno flirta in modo diverso. Ognuno interagisce con gli altri in un modo tutto suo. Eppure.

Eppure cosa? Eppure niente.

Non c’è niente da dire. Non c’è mai niente da dire. Sono mesi ormai che non c’è niente da dire.

Vorrei solo un segnale preciso. Un semaforo, un senso unico, un divieto di sosta, non lo so. Vorrei solo sapere quale strada posso prendere e quale no.

Stasera è stato bello. Bellissimo. Avrei volentieri continuato a parlare all’infinito, a buttare fuori tutto. A parlare, ridere e sorridere di cose che, effettivamente, viste da lontano hanno un altro aspetto. Un aspetto ridicolo, se devo essere sincera.

Tutto questo avanti e indietro mi sembra un giro sulle montagne russe. Io adoro le montagne russe, ma se ci vado tre o quattro volte di seguito mi viene la nausea.

E adesso ho la nausea.

E mi tremano le dita.

E vorrei piangere. E ridere.

Merda.

Si stava meglio prima.

Lux.

Annunci