Le Virgole

Ci sono virgole, che non vanno messe. E altre, che vanno messe per forza.

Anche se può sembrare che ci sia una virgola, a volte non c’è. E a volte invece, c’è.

Si tratta di dare fiducia al lettore.Come il passaggio da sceneggiatura, a regia: devi confidare che il regista sappia cogliere le inquadrature come le hai suggerite, senza scriverle testualmente. Allo stesso modo, il lettore leggerà, a mente o a voce alta, quello che scrivi, e saprà dare l’intonazione giusta. Saprà fare le pause giuste. Saprà respirare, nei momenti giusti.

Si spera. Se non lo sa fare, molto probabilmente dovrà fermarsi a metà di una parola, per evitare il collasso.

Ma questi, non sono problemi dello scrittore.

Lo scrittore, mette le virgole al posto giusto.

 

Lux

P,S,: Lo so, la cosa della sceneggiatura l’ha capita solo chi sa scrivere sceneggiature. E il resto, solo chi sa scrivere. Gli altri saranno lì a chiedersi quanta poca vita sociale abbia. Vi levo ogni dubbio: poca.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...