L’uomo dal cuore piccolo

[ Note a margine: avevo tipo quindici anni quando ho scritto questa cosa. Non ho fatto grandi correzioni. Non sono totalmente d’accordo con me stessa su quanto scritto e non è decisamente il mio stile attuale. But still. ]

C’era una volta un uomo che aveva il cuore piccolo.

Era come quello di tutti gli altri, funzionava e batteva al giusto ritmo, ma era piccolo. Ci stavano poche persone.

Se sbirciavi all’interno, potevi vedere una minuscola stanzetta, grigia e spoglia. E in piedi, strette e scomode, non più di tre o quattro persone, pure un po’ seccate.

Era questo il motivo per cui nessuno voleva mai entrarci, perché era scomodo e buio. Ci voleva tanta pazienza, e la gente, si sa, di pazienza non ne ha mai abbastanza. Quindi, in pochi decidevano di entrarci. E se qualcuno ci entrava davvero usciva sempre in fretta, a gomitate, lasciandolo in condizioni peggiori, e prometteva di non rimetterci mai più piede.

Così, dopo molti tentativi, l’uomo si stancò di cercare di convincere le persone ad entrare nel suo cuore, e si decise a tenerselo vuoto.

Poi un giorno, mentre era seduto su una panchina all’ombra di un albero a guardare nel vuoto, gli si avvicinò un bambino.

Il bambino, sbirciando attraverso il suo petto, gli chiese come mai il suo cuore fosse così abbandonato e pieno di polvere. L’uomo fu sorpreso da tale domanda, ma gli raccontò la sua storia. E il bambino, inaspettatamente, si mise a ridere.

“Anche noi bambini abbiamo un cuore piccolo.” disse. “Però ci entrano molte più persone di quante ne stiano in quello degli adulti. Se non ci facessimo entrare mai nessuno, come potremmo farlo diventare più grande?”

Detto questo, aprì la porticina del cuore dell’uomo ed entrò, promettendogli di starci per sempre se lui fosse entrato nel suo.

Morale: ricorda a qualcuno di insegnarti ad amare.

Annunci

2 thoughts on “L’uomo dal cuore piccolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...